Come funzionano gli ordini sell limit

Gli ordini sell limit rientrano nella categoria degli ordini pendenti. Sono cioè ordini pre-impostati che non partono immediatamente al momento dell’impostazione.

Un ordine pendente del tipo sell limit è innanzitutto un ordino short, ribassista. Ciò significa che tale ordine si imposta quando si pensa che in futuro il prezzo di un asset possa decrescere.

Tuttavia, l’ordine sell limit permette di scegliere il prezzo desiderato per far scattare l’ordine. A patto che esso sia superiore del prezzo attuale.

Quando (e se) il prezzo dell’asset toccherà il prezzo pre-selezionato, allora partirà un ordine short.

Quindi il grande vantaggio di un ordine sell limit è che puoi scegliere tu a che prezzo iniziare la tua trade short. Lo svantaggio, invece, è che non è detto che il prezzo dell’asset salga a tal punto da toccare il prezzo pre-selezionato. E quindi l’ordine potrebbe restare dormiente.

Come funzionano gli ordini buy limit

Gli ordini buy limit rientrano nella categoria degli ordini pendenti. Sono cioè ordini pre-impostati che non partono immediatamente al momento dell’impostazione.

Un ordine pendente del tipo buy limit è innanzitutto un ordino long, rialzista. Ciò significa che tale ordine si imposta quando si pensa che in futuro il prezzo di un asset possa crescere.

Tuttavia, l’ordine buy limit permette di scegliere il prezzo desiderato per far scattare l’ordine. A patto che esso sia inferiore del prezzo attuale.

Quando (e se) il prezzo dell’asset toccherà il prezzo pre-selezionato, allora partirà un ordine di acquisto long.

Quindi il grande vantaggio di un ordine buy limit è che puoi scegliere tu a che prezzo iniziare la tua trade long. Lo svantaggio, invece, è che non è detto che il prezzo dell’asset scenda a tal punto da toccare il prezzo pre-selezionato. E questo farebbe restare dormiente l’ordine.